L’Hiphop per chiedere scusa alle generazioni future

Ha superato i 47 milioni di visualizzazioni in poco meno di 6 giorni: il rapper e attivista Prince Ea chiede pubblicamente scusa alle generazioni future per le condizioni del Pianeta che sarà affidato a loro tra qualche anno. Ha scelto l’hiphop come colonna sonora per il suo messaggio vibrante e toccante in cui chiede scusa e perdono per tutto l’inquinamento e le ingiustizie ambientali che chi verrà dopo di noi si troverà a dover affrontare.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + sedici =