Parte oggi nel progetto Ecoristorazione Trentino “Fa la cosa giusta”

PATEcovaschettapagA41011WEBUna vaschetta gratis contro gli sprechi di cibo più il ricettario Riecolo non chiamateli avanzi dello chef Adriano Irranca per imparare a riusarli. Questi i nuovi tassello incastonato dalla Provincia autonoma di Trento nel progetto Ecoristorazione Trentino avviato la scorsa primavera.

Dal prossimo anno, infatti, gli esercizi ristorativi potranno richiedere l’etichetta ambientale che li impegnerà però a usare materie prime locali, biologiche e solidali, prodotti ecologici, risparmio energetico e idrico.

Ecco che a Fa la cosa giusta a Trento da oggi e fino al 30 ottobre viene distribuita gratuitamente la vaschetta con il claim: Ri-gustami a casa: con il tuo cibo riempi il frigo e non il cestino. La vaschetta è disponibile per tutti i ristoratori a costo zero è in carta certificata FSC e compostabile ed è in distribuzione all’Ecosportello Fa la cosa Giusta a Trento e all’Ufficio Comunità di Valle. Fonte:www.ecoblog.it

Commenti da Facebook

Ti potrebbe interessare anche: