Per il Ministero dell’Ambiente le buste plastica restano vietate

buste

Nessuna deregulation per gli shopper.
Le buste di plastica non biodegradabili restano vietate. Lo precisa il ministero dell’Ambiente in una nota.
«Non c’e’ – afferma il ministero – nessuna marcia indietro sul divieto delle buste di plastica non biodegradabili la cui commercializzazione in Italia era e resta vietata».
Il dicastero sottolinea che «va chiarito infatti che il mancato inserimento nel cosiddetto “decreto milleproroghe” della normativa che definisce i criteri di biodegradabilita’ in conformita’ con le normative europee di settore, non abroga in alcun modo il divieto e, quindi non ripristina in alcun modo la possibilita’ di usare i sacchetti di plastica usa e getta nocivi per l’ambiente».

Fonte: www.ansa.it

Commenti da Facebook

Ti potrebbe interessare anche:

Sistri: Click day o Crack day?
WWF: urge arrestare la liquidazione del Ministero dell'ambiente
Ma il mare non vale una cicca?
Salvo per un anno il budget per i presidenti dei Parchi Nazionali
Clini, un fondo speciale per chi assume “giovani-green”