Nati per camminare: 22mila bambini coi superocchiali

Record di iscrizioni per la sesta edizione di SIAMO NATI PER CAMMINARE: saranno infatti oltre 22.900 i bambini di 78 scuole primarie milanesi che, da lunedì 14 a venerdì 18 marzo, muniti di speciali “superocchiali”, invaderanno le strade della città durante la settimana dedicata a promuovere l’uso dei mezzi alternativi all’auto privata per i percorsi casa scuola. Un’iniziativa realizzata e curata da Genitori Antismog, con il patrocinio del Comune di Milano, con il sostegno di Fondazione Cariplo, con il contributo di Coop Lombardia, Vittoria, DeAkids, Tern Bicycles e Nutcase Helmets, in collaborazione con Stramilano e Milanosport, sponsor tecnici BikeMi e Milano Express, mediapartner Wise society.

Milano Siamo nati per camminare, Rotonda della Besana

Protagonista dell’edizione in partenza sarà “lo sguardo dei bambini” sulla città e, con esso, dei divertenti “superocchiali” in cartoncino che verranno distribuiti a tutti gli alunni delle 1.015 classi iscritte e li accompagneranno lungo il loro tragitto creando curiosità e partecipazione. Un modo semplice per farli giocare con una realtà “aumentata”, non digitalmente ma dalla loro immaginazione, e per valorizzare la loro naturale competenza nel cogliere la ricchezza di ciò che si vede, o vorrebbero vedere, nelle strade della loro città.

Tanti anche per questa edizione i premi attribuiti ai vincitori durante una festa / mostra finale che si terrà presso il Porticato della Rotonda della Besana nel weekend del 14-15 maggio.
Grazie ad un rinnovato accordo con il Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, come avvenuto lo scorso anno per i 265 alunni della scuola Savoia Borromeo di via Casati, i bambini delle classi vincitrici avranno la possibilità di assistere gratuitamente ad alcuni degli spettacoli per ragazzi più belli della stagione del Teatro alla Scala e Piccolo teatro.
Si avvia quest’anno anche una nuova collaborazione con Milanosport che premierà le classi meglio classificate con mille ingressi gratuiti ai centri balneari estivi. Mentre Bikemi rinnova la sua partecipazione offrendo 20 abbonamenti gratuiti annuali,  Nutcase regalerà i suoi divertenti caschi da bici della serie Street per un’intera classe.

Siamo nati per camminare, Rotonda della Besana

Siamo nati per camminare, Rotonda della Besana

Cos’è Siamo nati per camminare
È un progetto-gioco sul tema della mobilità sostenibile rivolto agli alunni delle scuole primarie, pubbliche e paritarie, della città di Milano. Per una settimana, dal 14 al 18 marzo 2016, i bambini sono invitati ad andare a scuola a piedi, in bicicletta, skateboard, monopattino, con i mezzi pubblici. Alla base dell’iniziativa è l’idea che un reale miglioramento delle condizioni di vivibilità della città non possa che essere il risultato di un’azione collettiva e sinergica di tutte le parti in gioco: i bambini insieme alle loro famiglie, gli insegnanti, le istituzioni pubbliche e

private.

Come funziona. Gli 8 passi per partecipare

  1. Ciascuna scuola o classe si iscrive tramite il sito www.siamonatipercamminare.it;
  2. entro i primi di marzo tutto il materiale viene consegnato gratuitamente a scuola;
  3. nella Settimana SNPC (14-18 marzo) gli alunni fanno squadra e si impegnano ad andare a scuola a piedi, in bici, con i mezzi pubblici;
  4. nelle scuole che si sono iscritte con tutte le classi, muoversi in modo sostenibile fa guadagnare punti per partecipare al concorso;
  5. durante la Settimana i bambini indossano i “superocchiali” che li rendono visibili alla città e che consentono ai bambini di interagire con essa;
  6. entro la fine della Settimana ogni classe elabora il proprio manifesto;
  7. il 14 e il 15 maggio si svolge l’evento finale con la mostra dei lavori realizzati dai bambini e la premiazione delle scuole vincitrici;
  8. i manifesti e il loro messaggio vengono infine consegnati alle istituzioni cittadine.

Tutti i materiali del progetto sono stati consegnati nelle scuole con mezzi ecologici, veicoli elettrici o cargobike, grazie a Milano Express.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − 5 =