Concimi agricoltura biologica: come utilizzarli dopo le lunghe piogge invernali

L’inverno è passato ed ha portato via con sé le lunghe e fredde piogge invernali. Adesso è arrivato il momento di prenderti cura del tuo terreno con un’adeguata concimazione per soddisfare tutti i bisogni nutrivi delle piante.
Concimare in modo razionale è fondamentale per mantenere intatta la fertilità del terreno e le sue capacità produttive. In questo, un valido aiuto arriva dall’agricoltura biologica.

Il principale vantaggio dei concimi agricoltura biologica è quello di non alterare la resa del terreno e la qualità del prodotto finale, al contrario dei fertilizzanti chimici che permettono di incrementare notevolmente la quantità di raccolto finale svuotando però il terreno di tutti gli elementi nutritivi.

Come ripristinare il giusto equilibrio vegetativo?
Utilizzando concimi agricoltura biologici che permettono di risolvere i problemi fitosanitari e di arricchire il terreno di magnesio e zolfo, due elementi che, a causa delle numerose piogge, sono stati dilavati dal terreno e che sono importanti ai fini della qualità dei prodotti finali. Una carenza minerale, ovvero una situazione di squilibrio nella percentuale di potassio, magnesio e calcio, genera il problema dell’asfissia radicale: a causa dell’eccessiva presenza di acqua nel terreno in prossimità delle radici la pianta deperisce.
A causa della mancata areazione le radici marciscono e la pianta in questione muore.

Concimi organici agricoltura biologica: la linea Ergofert di B.e.a.
Per avere le giuste basi che portano ad avere frutta e verdura di qualità è necessario curare nel dettaglio la nutrizione minerale della pianta, favorendo una condizione di EQUILIBRIO.

BioEcoGeo_Biologico

Mentre il potassio migliora l’efficienza idrica della pianta, il magnesio favorisce l’assimilazione dei nutritivi mentre lo zolfo rafforza le difese immunitarie della pianta contro le numerose situazioni di stress a cui è sottoposta.
La proposta di B.e.a. in materia di concimi agricoltura biologica è rappresentata dalla Linea Ergofert. I concimi per agricoltura biologica vengono solitamente realizzati per agire sul microhabitat della pianta dove si trovano le radici, nella rizosfera dove troviamo funghi, batteri ed altri microrganismi che si nutrono delle sostanze di scarto della pianta e restituiscono al terreno altre sostanze che favoriscono la formazione humus.
I concimi per agricoltura biologica Ergofert vanno ad agire direttamente sulle radici, restituendo alla pianta tutti i nutrienti di cui ha bisogno e senza alterare capacità di assorbimento degli elementi nutritivi presenti nel terreno. In questo modo le radici continuano a crescere perché trovano un ambiente caratterizzato dalla giusta presenza di minerali producendo batteri buoni.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 7 =