Condizionatori trial soluzione perfetta per ambiente, fuori e dentro casa

Problemi di riscaldamento e raffrescamento nella tua abitazione? Dovresti forse valutare l’acquisto di condizionatori trial.

Sbalzi climatici continui, estati torride che si alternano a rigidi inverni, improvvisi mutamenti del tempo, rendono molto difficile mantenere la temperatura giusta dentro casa se non con degli artifici. Ma resta così il dilemma del non pesare troppo sul consumo energetico né di emettere troppi scarichi.
Sciogliere questo punto è abbastanza semplice e la tecnologia può venirci in aiuto con una soluzione rispettosa dell’ambiente e anche del bilancio economico domestico.
I condizionatori trial sono condizionatori studiati in modo da ottenere in casa un’atmosfera decisamente fresca o piacevolmente calda, a seconda delle stagioni, in ambienti difficili, vasti o dispersivi, senza però alterare troppo l’estetica dell’abitazione e i relativi consumi.
Come dice il nome stesso, con trial si intende qualcosa che vale per tre. Scopriamo di cosa si tratta.

Qual è il funzionamento dei condizionatori trial

BioEcoGeo_Mitsubishi_TrialUn condizionatore trial è costituito da un motore principale, solitamente posizionato all’esterno dell’abitazione (nel giardino o sul terrazzo o balcone), mentre all’interno vengono installate tre unità, che hanno il compito di raffrescare o riscaldare gli ambienti in cui sono posizionate e anche quelli limitrofi.
Una sola unità esterna, dunque, alimenta tutti e 3 le unità – dette split – con un semplice sistema di tubazioni. Il bello è che ogni split funziona come un condizionatore a sé, perciò, grazie a un comando da remoto, è possibile regolare velocità e temperatura di ogni split, che diventa quindi indipendente dalle altre due unità.
Questa tecnica permette di avere in ogni stanza la temperatura adatta, sia d’inverno che d’estate. Molto spesso le abitazioni presentano differenze climatiche interne a seconda che le stanze siano più o meno esposte al sole o al vento, o magari ci sono differenze se l’abitazione è vicina o meno ad altri appartamenti, che aiutano a mantenere o disperdere caldo e freddo.
In questo modo il problema di disparità di clima in casa si può facilmente risolvere: senza più avere un’unica temperatura che comanda ovunque, ogni ambiente viene regolato in linea con le sue specifiche caratteristiche o con quelle di chi sosta in esso.

Alcuni vantaggi dei condizionatori trial

  • Motore unico per tutti gli split, quindi riduzione dei costi e ottimizzazione delle risorse.
  • Velocità nella manutenzione: laddove un’unità presenti problemi si opera direttamente su quella senza interferire con le altre.
  • Resa estetica migliore: un solo macchinario visibile all’esterno.
  • Silenziosità: zero rumori o ronzii, le unità interne e il motore esterno sono molto silenziosi.
  • Risparmio energetico: riduzione dei consumi con unico motore.

Il consiglio di un esperto di condizionatori trial

Se stai valutando l’acquisto di un condizionatore trial per la tua abitazione, è decisamente utile farsi consigliare da un esperto del settore.

Sul mercato ci sono diversi brand che producono condizionatori trial, ognuno con le sue specificità, perciò è sicuramente meglio lasciarsi guidare nella scelta da un operatore esperto.
Anche il posizionamento dei condizionatori trial è importante: scegliere il posto per il motore centrale e per gli split interni deriva da un ragionamento che renda l’installazione il più efficiente possibile.
Se sei interessato ai condizionatori trial tra Bergamo e Milano, suggeriamo l’azienda Bergamo Condizionatori,  attiva in tutta la Lombardia.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − uno =