Cyclopride Day, tutti in bicicletta per le strade di Milano

È partito, ieri mattina, da piazza Castello il secondo Cyclopride Day italiano: una pedalata adatta a ogni età che ha attraversato Milano, in contemporanea con Palermo, lungo un percorso di 16 chilometri, per affermare una mobilità più dolce e sostenibile. Almeno 20mila i partecipanti.

L’appuntamento era in piazza Castello, dalle ore 9, al Village del Cyclopride, dove era possibile personalizzare la propria bici, ritirare il pettorale e la bike-bag. La partecipazione era gratuita (5 euro per chi voleva la Premium Bag) e aperta a tutti coloro che si sono presentati  al Village. Con partenza alle 11, il percorso, chiuso alle auto, si è snodato lungo la cerchia delle antiche mura spagnole. Alle 12 è partita invece, sempre dall’isola pedonale di piazza Castello, la partenza di Bimbinbici, la pedalata organizzata da Fiab Cyclobby per i più piccoli. Dalle 14 infine il Village del Cyclopride è stato animato da giochi, intrattenimenti e laboratori per bambini. Per l’occasione BikeMi, grazie all’accordo tra Comune di Milano, Atm e Clear Channel, ha messo  a disposizione gratuitamente le bici del bike sharing per chi non disponeva di una bici propria.
Soddisfazione dal Comune di Milano il quale spiega che “ancora una volta la città ha dato un segnale chiaro e ha nuovamente dimostrato quanto i milanesi amino la bicicletta”. “È stata una vera giornata di festa per i ciclisti che ha contribuito a certificare nel modo piu’ bello e corale la crescita delle biciclette che avviene ogni giorno – hanno dichiarato gli assessori Chiara Bisconti (Sport e Tempo Libero) e Pierfrancesco Maran (Mobilità) -. La nuova piazza Castello pedonalizzata è stato lo scenario perfetto per questo evento dedicato alle due ruote”. “Milano è pronta per diventare la capitale italiana della mobilità dolce e rappresentare un modello anche a livello internazionale. Molto c’è ancora da fare – hanno aggiunto gli assessori – ma in questi anni abbiamo fatto tanta strada. Soprattutto in bici”.

Fonte: ilgiorno

 



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 8 =