Demoni d’Asfalto e cemento

Il Dossier sulle infrastrutture italiane e sulla loro sostenibilità ambientale: Pedemontana, TEEM, TOEM, BreBeMI, Tav in Val di Susa, a Firenze ma anche nel Brennero. Altro che stop al consumo di suolo!
Solo nel Nord Ovest arrivano 420 chilometri di autostrade. Un impatto devastante per 6.200 di ettari di terreno.

BioEcoGeo_coverL’intervista, rilasciata in esclusiva al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio,  fa ben sperare: trasferimento del trasporto delle merci su rotaia, raggiungimento degli standard europei nei trasporti pubblici per le persone, sviluppo della rete ferroviaria al sud, grandi incentivi a piste ciclabili, stop a opere inutili e alle lungaggini tutte italiane. Ma la realtà appare tutt’altro che confortante.

Partendo dalla situazione del Nord Ovest,  il nuovo numero di BioEcoGeo ripercorre strade, autostrade contestate, bretelle poco efficienti e Alta Velocità che rischia di distruggere territori e città per recuperare una manciata di minuti.

Per saperne di più, scoprici in edicola o abbonati!



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 2 =