ENEROAD 3: è tornata la più potente manifestazione a zero emissioni della Sardegna

È partita la terza edizione di ENEROAD, il Roadshow e documentario che nasce da un’idea di UCNET per far toccare con mano la mobilità del futuro e condividere la rivoluzione del vivere sostenibile.
BioEcoGeo_UCNET_Eneroad

 

Nelle prime due edizioni sono stati percorsi oltre 6.000 km elettrici con 616.056 visualizzazioni sui social, 6.700 persone coinvolte, e più di 6 tonnellate di CO2 risparmiate con un evento completamente senza scopo di lucro, autofinanziato e sostenuto da imprese del territorio e grandi brand.
«Quest’anno accorceremo ulteriormente la distanza tra i partecipanti che diventeranno i veri protagonisti, coinvolti in tutte le tappe con laboratori, workshop e prove su strada per grandi e piccini» afferma Ugo Cuncu, CEO di UCNET.

«Con ENEROAD 3 la tecnologia elettrizzerà ancora una volta le strade della Sardegna per condividere la rivoluzione del vivere sostenibile attraverso energie rinnovabili, autosufficienza energetica, domotica e scelte capaci di migliorare la vita quotidiana. ENEROAD 3 supera i confini della Sardegna e si arricchirà di nuovi ingredienti per una ricetta sempre più ricca».

ROADSHOW è il consueto tour che, dal 15 al 19 settembre, vedrà la crew a bordo della Tesla Model X documentare l’evoluzione della mobilità sostenibile nell’isola nell’ultimo anno, le nuove installazioni e gli sviluppi per i sistemi di ricarica dei veicoli elettrici.

THE VILLAGE
è la prima novità del 2018 che dal 20 al 23 settembre, vedrà un vero e proprio villaggio allestito al Parco di Monte Claro, grazie all’ospitalità della Città Metropolitana di Cagliari, coinvolgere appassionati e curiosi in quattro giornate dedicate al mondo della mobilità elettrica e sostenibile, in pieno spirito “mix and move”, con un fitto programma di incontri, attività e laboratori – come ad esempio il  laboratorio di costruzione aquiloni e un openday di rugby.
Clicca qui per informazioni e prenotazioni.

THE RACE è la seconda novità che trasforma la sfida dell’innovazione nella prima gara elettrica in Sardegna: sabato 22 settembre cinque equipaggi si sfideranno con altrettanti itinerari, prove da superare, imprevisti da accogliere con una risata. Ogni equipaggio, composto da follower delle edizioni precedenti, partirà da un punto diverso dalla Sardegna per convergere nel cuore verde di Cagliari, al Parco di Monte Claro.

Si potranno seguire le auto in gara – una Tesla Model S, una Renault Zoe, tre Nissan Leaf 24, 30 e 40 kWh e una Fiat500E – tutte 100% elettriche, in diretta sulla pagina Facebook di UCNET e dal vivo al quartier generale, allestito in collaborazione con EJA TV, nel VILLAGE al Parco di Monte Claro.

Sarà possibile una telemetria vera e propria degli equipaggi in gara grazie ai collegamenti in diretta attivati da Piramis Group, Excellent Partner Vodafone, e alle centraline Visirun che saranno installate su tutte le auto elettriche aggiornando la posizione e tutte le informazioni cruciali per monitorare la gara in tempo reale che culminerà con il ronzante arrivo delle auto nella sera del 22 settembre, sempre nel VILLAGE.

La manifestazione sarà poi conclusa alle 11 del 23 settembre, nella sala polifunzionale del Parco di Monte  Claro con un incontro di chiusura dell’edizione 2018.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =