Esperti del rumore: al via il corso all’Università Milano-Bicocca

Nasce in Bicocca il corso di formazione per esperti di acustica. I professionisti impareranno a catturare i rumori della città e avranno una marcia in più in ambito professionale. Iscrizioni entro il 26 febbraio 2018.

BioEcoGeo_esperto suoni

Formare professionisti di acustica ambientale. È l’obiettivo del corso Tecnico competente in acustica organizzato dal Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e della Terra dell’Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con Arpa e aziende del settore. Progettisti, direttori dei lavori e tecnici d’impresa impareranno, sul campo, a utilizzare gli strumenti necessari per “catturare” i rumori e riconoscere le problematiche legate all’acustica applicata al territorio e agli edifici.
Il corso, coordinato dal professor Giovanni Zambon, prevede 180 ore tra lezioni frontali per approfondire la parte teorica e normativa ed esercitazioni e laboratori.
«È da più di 20 anni che presso la nostra Università ci occupiamo di acustica e sono presenti laboratori didattici e di ricerca in cui si studia il suono in tutti i suoi aspetti – dice il professor Giovanni Zambon, coordinatore del corso di formazione e ricercatore in Fisica Applicata -. I componenti del gruppo di lavoro che coordino sono tutti tecnici competenti in acustica da molti anni. Dopo la recente emanazione del decreto legge che riconosce il titolo di Tecnico competente in acustica a coloro che hanno seguito un corso universitario specifico, ci siamo sentiti quasi in obbligo di istituirne uno anche presso la nostra Università».

Il costo del corso di formazione è di 1.800 euro e le domande di ammissione vanno presentate online entro il 26 febbraio 2018.
Per maggiori informazioni, e per conoscere i requisiti di accesso, è possibile consultare  il bando sul sito dell’Università.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 4 =