FAI una legge per il suolo

Il FAI sostiene il percorso parlamentare del Disegno di Legge N.2383 “Contenimento del consumo di suolo e riuso del suolo edificato” che porterà finalmente in Italia la prima legge nazionale per la tutela del suolo, bene comune e risorsa non rinnovabile.

campagna

Sono trascorsi quattro anni da quando l’allora Ministro dell’Agricoltura, Mario Catania, presentò al Consiglio dei Ministri un primo disegno di legge. Nel frattempo il testo originario ha subito numerose riscritture, frutto di complicate mediazioni tra le parti, che ne hanno in parte attenuato l’efficacia.
Oggi questa legge è quanto mai attuale e necessaria, perché orientare il Paese verso una gestione consapevole del suolo significa proteggere i nostri territori fragili e abusati e innescare un’economia florida e sostenibile con ricadute a vantaggio di tutti.
In occasione della ripresa del dibattito al Senato, il FAI promuove un confronto sul testo di legge tra portatori di visioni e interessi diversi, alla ricerca di un denominatore comune, per superare blocchi e divergenze in nome della tutela del suolo, su cui si fonda il futuro dei nostri territori.

L’incontro è domani, martedì 20 settembre presso la sede del FAI,  La Cavallerizza – Via Carlo Foldi, 2 – Milano

Scarica il programma



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × quattro =