Festival del Giornalismo di Perugia: raccontare il nucleare e il decommissioning in Italia

Si apre oggi il Festival del giornalismo di Perugia, una grande newsroom mondiale, dove professionisti e non, si incontrano e fanno giornalismo, informazione, costruendo un ricco e complesso racconto a più voci del mondo.

festival-del-giornalismo-BioEcoGeo

Dall’America di Trump alla Filippine di Duterte, passando per l’Africa e il Medio Oriente e ovviamente l’Europa. Oltre 500 speaker in arrivo da tutto il mondo. Anche quest’anno si attenderà una riflessione sui temi del giornalismo, i cambiamenti continui della professione e sarà l’occasione per raccontare le storie e i temi di attualità̀, le questioni che premono sulle nostre società̀, sul nostro stare insieme.
Molti gli argomenti che verranno trattati in cinque giorni di incontri No Stop: dalla Turchia di Erdogan e la libertà di informazione sotto attacco in tutto il mondo, fino all’Europa al bivio con Brexit e la spinta dei movimenti populisti. Verrà affrontato il tema delle fake news e delle possibili soluzioni per arginarle. L’attivismo, i diritti umani, le cyberguerre, la guerra ai signori del narcotraffico, la crisi di fiducia nei media che mette a rischio le nostre democrazie, il cambiamento climatico, la necessità di un giornalismo capace di parlare alle nuove generazioni “digitali”, il ruolo, i rischi e l’etica dei leak e del whistleblowing per il giornalismo.
Ma si parlerà anche di questioni aperte nel nostro paese come il Decommissioning nucleare. Come viene affrontato il questo tema dai giornali e dalla televisione italiana? Quanto se ne sa e quanto ancora c’è da comunicare? Parteciperà all’incontro il Direttore di questa testata, Iris Corberi, insieme a Maurizio Menicucci, inviato speciale RAI, Giorgio Pacifici, capo servizio trasmissioni scientifiche TG2, Gaetano Pedullà, Direttore La Notizia e Marco Sabatini di Sogin che coordinerà la tavola rotonda.
Un evento importante per fare il punto della situazione sul tema e per capire come il nostro paese sta gestendo il tema dei rifiuti nucleari e lo smantellamento delle ex centrali e dei centri di ricerca. Che ne sarà di questi luoghi? L’appuntamento è per venerdì mattina presso la Sala Priori dell’Hotel Brufani.

BioEcoGeo_decommissioning



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − tredici =