Foliage: la tradizione giapponese del Momijigari

Momijigari” è la tradizione giapponese di visitare le aree panoramiche quando le chiome degli alberi si colorano delle sfumature autunnali. Per godere questo spettacolo basta allontanarsi di poco dal centro di Tokyo.

BioEcoGeo_Monte_Takao_tempio

Molti i luoghi nei dintorni della capitale giapponese in cui ammirare gli splendidi colori dell’autunno.
Da fine ottobre a fine novembre lungo le sponde del fiume Tamagawa, il Mitake Gorge Autumn Colors Festival offre la possibilità di godere dei più spettacolari alberi di acero di tutto il Giappone.
Oltre al panorama si aggiungono escursioni, bancarelle di strada e splendide illuminazioni che rendono l’occasione ancora più imperdibile. Anche il Tenku Autumn Leaves Festival è da non perdere.
Al via da metà ottobre sul monte Mitake, questo appuntamento è perfetto per i “cacciatori di foliage” e in più include anche performance musicali e tante altre esperienze. Per tutto il mese di Novembre riflettori puntati sul Mount Takao Autumn Leaves Festival che anima le pendici del monte con suoni di tamburi taiko, danze e orchestre; niente di meglio per godere il meglio del momijigari in un contesto naturale senza paragoni. Il Festival di Koyo invece apre le porte del Showa Memorial Park per vivere momenti rilassanti durante i quali i visitatori, godendosi le chiome gialle degli alberi di ginko e il rosso degli aceri, assistono a fine giornata ad una autentica cerimonia del tè.

BioEcoGeo_Monte_Takao



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + 11 =