Gewiss: la strada per la smart mobility

«Il declino delle motorizzazioni tradizionali, in particolare del diesel, è iniziato in tutta Europa. Entro il 2030 il gasolio rappresenterà una soluzione residuale». Queste sono le parole di Giacomo Mori, Managing Director della società di consulenza aziendale AlixPartners che ha stilato l’analisi Auto elettrica e autonoma. La grande scommessa dell’industria dell’automobile.
«Nonostante l’attuale gap infrastrutturale (solo 424.000 i punti di ricarica pubblici in tutto il Vecchio Continente), le immatricolazioni di veicoli elettrici raggiungeranno quota 20% entro il 2025, anche sull’onda dei cospicui investimenti delle Case automobilistiche (255 miliardi di dollari nei prossimi 8 anni e oltre 200 nuovi modelli in rampa di lancio nei prossimi 3 anni)» ha continuato Giacomo Mori.

BioEcoGeo_Ricarica_a_casa

Questi i principali trend previsti per il futuro ormai prossimo nel settore dell’automotive. Anni importanti perché abbandoneremo l’idea del “pieno alla stazione di servizio” per abbracciare la visione più “smart” grazie alla quale ricaricheremo l’auto esattamente come oggi ricarichiamo il cellulare. Attaccandolo alla presa elettrica di casa.

A sottolinearlo, oltre alle società di consulenza e alla stampa più lungimirante, sono anche società importanti come la bergamasca Gewiss che ha presentato JOINON, la nuova offerta per la ricarica di tutti i tipi di veicoli elettrici.
La “mobilità intelligente” si appresta a diventare parte integrante della vita di ognuno di noi, cambiando definitivamente il modo di spostarsi e di immaginare i viaggi di ogni giorno. GEWISS interpreta questa idea proprio con JOINON, la nuova offerta per la ricarica di tutti gli autoveicoli elettrici, che comprende sia l’infrastruttura tecnologica di prodotto che la sua totale gestione, inclusi assistenza tecnica e manutenzione. Dalle stazioni di ricarica alla distribuzione dell’energia, dalle App per smartphone e tablet alla gestione intelligente delle unità di ricarica: un sistema completo, che fa della sostenibilità ambientale un fattore competitivo di successo.

Una soluzione per tutte le applicazioni
Le unità di ricarica PARKING e PARKING+ firmate GEWISS sono state appositamente progettate per installazioni sia in parcheggi coperti che esterni. Possono essere installate a pavimento o a parete e ricaricare un veicolo in un tempo che varia da 1 a 6 ore. I prodotti sono caratterizzati da un design accattivante e pensati per resistere a intemperie e atti vandalici.
Per l’area residenziale, GEWISS propone JOINON EASY HOME: unità di ricarica pensate per l’utilizzo quotidiano, durante periodi di sosta prolungati in abitazioni private o condomini con posti assegnati (parcheggio privato).

La soluzione più smart per gestire la ricarica di qualsiasi veicolo
Alle unità di ricarica, GEWISS affianca un servizio di comunicazione in cloud, che consente di gestire le infrastrutture di ricarica tramite APP o sito web dedicati. Grazie a queste piattaforme, caratterizzate da una grafica intuitiva, è possibile monitorare da remoto lo stato delle prese di ricarica ma anche prenotare, attivare o disattivare l’erogazione di energia, verificare l’importo speso per le singole ricariche e pagare direttamente da smartphone, tablet o PC, utilizzando tutti i metodi di pagamento elettronico.
Una nuova ottica di sviluppo della mobilità, più funzionale ed ecocompatibile. In una sola parola, più “Smart”.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − tredici =