Guida fai da te: come costruire un hotel per insetti

Lo sapevate? Alcuni insetti sono estremamente utili per le piante, e la loro presenza vi permette di evitare il ricorso ad alcuni prodotti chimici. Per invitarli a stabilirsi nel vostro orto o nel vostro giardino, basterà offrire loro un rifugio adatto. Ecco come fare.

Testo e foto di Claudia Porta per Houzz

DIY - Hotel per insetti

Occorrente:
Una vecchia teglia o altro contenitore
Pezzetti di legno
Foglie secche
Paglia
Vasetti di terracotta
Canne di bambù
Un pezzo di legno nel quale avrete praticato dei fori con il trapano

DIY - Hotel per insetti

Procedimento:
Appoggiate la teglia (o il contenitore che avrete scelto) sul vostro piano di lavoro e iniziate a disporre i vari elementi al suo interno.
Tagliate le canne di bambù in modo che ogni pezzetto sia alto quanto il vostro contenitore.
Prendetene alcuni pezzetti e legateli insieme: formeranno un rifugio sicuro per gli imenotteri.

DIY - Hotel per insetti

Nel pezzo di legno forato api e coccinelle si insedieranno volentieri, mentre i carabidi saranno a proprio agio. Volendo potrete aggiungere, in un vasetto di terracotta, pezzetti di cartone (andrà benissimo quello usato per gli imballaggi delle uova) sminuzzato, particolarmente gradito alla crisoperla e un pezzo di una stuoia di legno o di paglia arrotolata, che sarà il rifugio ideale per api e vespe solitarie.

DIY - Hotel per insetti

Io vivo in Provenza, e siccome in questo momento la lavanda è in fiore, ho pensato di aggiungere un tocco di colore e di profumo al mio mini-hotel per insetti: sono certa che i piccoli ospiti apprezzeranno. Nei vasetti di terracotta, infilate paglia e/o foglie secche: saranno il rifugio ideale per le forbicine. Riempite il più possibile il vostro contenitore infilando paglia, foglie secche e pezzetti di legno negli spazi rimasti vuoti.

Una volta terminato, sistemate il vostro hotel per insetti ad un’altezza di almeno 20 cm dal suolo. I vostri piccoli ospiti vi si insedieranno in autunno e vi trascorreranno felicemente la stagione più fredda, per tornare a sorvegliare le vostre piante al ritorno della primavera.

Oltre ad essere utile, l’hotel per insetti è anche bello da vedere. In questa versione in formato mini, potrete appenderlo con un bel nastro vicino alle vostre piante: darà un tocco davvero speciale al vostro giardino o al vostro terrazzo.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − 4 =