Il più grande ponte fatto con bottiglie di plastica

È formato da 157mila bottiglie, è lungo 23 metri e si trova in Romania. Le bottiglie sono state raccolte in due settimane da 500 volontari, per “sensibilizzare sulle 269mila tonnellate di rifiuti scaricati nei fiumi e negli oceani di tutto il mondo”

BioEcoGeo_pod-plasticCirca 23 metri e 157mila bottiglie di plastica: sono i numeri del più grande ponte del mondo, costituito interamente da plastica riciclata. Sorge sulcanale Bega a Timisoara, in Romania, e a darne notizia è il sito In a Bottle. Il ponte, che sarà sempre illuminato, ha una forma circolare, è dotato di scale e ringhiere e può reggere più di 200 persone. Le bottiglie sono state raccolte in due settimane da 500 volontari, per “sensibilizzare sulle 269mila tonnellate di rifiuti scaricati nei fiumi e negli oceani di tutto il mondo”.
L’idea di creare un ponte costruito solo con plastica riciclata – spiega il sito – è stata di EcoStuff Romania, un’associazione ambientalista da sempre in prima linea su temi come il riciclo, la sostenibilità e l’economia green.
Quello di Timisoara non è il primo ponte al mondo costruito in plastica, ma è il primo fatto di sole bottiglie di plastica legate con cavi, e anche il primo ad essere realizzato dai volontari. “Stiamo cercando di battere il record del mondo per aumentare la consapevolezza sulle enormi quantità di rifiuti scaricati ogni giorno nei fiumi e negli oceani di tutto il mondo” ha spiegato l’ambientalista Radu Rusu presidente di EcoStuff Romania.
Altre opere sono state comunque realizzate nel mondo. A Peeblesshire, in Scozia, un ponte lungo 30 metri con struttura in plastica è stato costruito nel 2011 sul fiume Tweed che interseca il fiume Dawyck Estate. Scienziati dell’Università di Rutgers hanno trattato rifiuti di plastica, trasformandoli in un materiale composito duro che è stato utilizzato per rendere il ponte tanto robusto, che può sopportare fino a 44 tonnellate di peso.
Negli Stati Uniti ci sono diversi ponti in plastica, ma sono molto piccoli. Si stima che i cittadini americani buttino via circa 35 miliardi di bottiglie di plastica all’anno. Nel mondo si producono annualmente circa 288 milioni di tonnellate di plastica, secondo una stima del 2012 di Plastic Europe. Si stima che 10 milioni di tonnellate di rifiuti, per lo più di plastica, finiscano negli oceani e nei mari di tutto il mondo ogni anno, con conseguenze fatali per molte specie marine, secondo la Commissione europea.

Fonte: www.e-gazette.it




Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + 1 =