Innovazione e design al servizio dello sport

GEWISS e Sportium scendono in campo per realizzare una nuova generazione di impianti sportivi all’avanguardia, in grado di coniugare design, innovazione, sicurezza e funzionalità.

Credit Photo: Silvi Marina

Credit Photo: Silvi Marina

Nasce un’importante collaborazione nell’ambito della progettazione di strutture dedicate allo sport: quella tra GEWISS e Sportium. Due realtà diverse ma con un obbiettivo condiviso, creare strutture in cui la partecipazione ad un’attività sportiva risulti un’esperienza ricca e coinvolgente, uno spettacolo unico nel suo genere.
Il nuovo team è stato creato per immaginare e realizzare veri e propri luoghi di aggregazione sociale, vissuti e viventi anche al di là dei singoli eventi sportivi.

Sportium è una società che raggruppa aziende e professionisti con un track record di elevato standing, al fine di fornire una risposta multidisciplinare e competente nell’ambito della realizzazione di impianti sportivi moderni, in linea con l’evoluzione e la domanda del mercato e con gli esempi di eccellenza già ampiamente diffusi a livello internazionale. Partner e fondatori di Sportium sono Progetto CMR, MANICA Architecture, iDeas, B&L Real Estate and Corporate Advisor.

GEWISS, interlocutore di riferimento per il mercato nella produzione di soluzioni e servizi per la home & building automation, per la protezione e la distribuzione dell’energia, per la mobilità elettrica e per l’illuminazione intelligente, grazie al suo know-how pluridecennale nella realizzazione di impianti elettrici anche molto complessi, mette sul tavolo non solo la rinomata qualità dei suoi prodotti e servizi, ma anche la professionalità e disponibilità dei suoi collaboratori nelle diverse fasi di realizzazione dei progetti.

Sportium

Angelo Vibi, Consigliere di Amministrazione GEWISS, commenta così l’accordo raggiunto: «La collaborazione con Sportium rafforza l’impegno di GEWISS, già attivo con il progetto Digital Sport Innovation, nello sviluppo di nuovi impianti sportivi e nella riqualificazione di quelli esistenti, dai piccoli centri ai grandi stadi. La nostra volontà rimane quella di realizzare stutture accoglienti, funzionali e sicure, in grado di rispondere alle nuove esigenze di chi le utilizza e di chi le gestisce».

Roberto Martino, Contractors & Real Estate Manager di GEWISS, dichiara: «Siamo felici di poter lavorare a fianco di Sportium. Le nostre professionalità tecniche unite alle loro possono contribuire a realizzare progetti di forte impatto sia dal punto di vista sociale che dal punto di vista funzionale, oltre che dell’urban design. Una partnership preziosa, che porterà vantaggi a tutti i protagonisti del movimento sportivo italiano».

Queste invece le parole di Giovanni Giacobone, Presidente di Sportium: «Siamo molto orgogliosi dell’accordo raggiunto con GEWISS, che si inserisce perfettamente nella strategia del nostro gruppo di offrire al mercato italiano e internazionale una formula totalmente nuova che non solo ottimizza la gestione degli impianti sportivi ma che ne valorizza anche gli aspetti di inclusione e apertura verso la comunità».

Aggiunge Fabio Bandirali, Consigliere Delegato di Sportium: «La partnership con Gewiss assume una valenza fortemente sinergica e rappresenta un ulteriore sviluppo del virtuoso percorso di Sportium verso l’offerta di un servizio di consulenza integrata di elevata qualità ed eccellenza».



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 17 =