Londra: una corsia tutta per le anatre

BioEcoGeo_ducklaneCome in tutte le grandi città, anche a Londra, soprattutto nel periodo estivo, la gente si rifugia nei parchi sfrecciando con le proprie biciclette sulle sponde dei fiumi o alla ricerca di fresco e relax. Tale affollamento però sta minacciando gli abitanti naturali di quei corsi d’acqua, in particolar modo oche e anatre.
Per risolvere questa problematica, si  è mosso il Canal & River Trust, un’organizzazione benefica che si occupa della tutela di circa 2mila miglia di canali in Inghilterra e nel Galles. Ora grazie a loro questi pennuti potranno passeggiare in tutta sicurezza e tranquillità grazie alle Duck Lane, le corsie riservate esclusivamente alle anatre londinesi. Proprio come quelle riservate ai pedoni o ai ciclisti. A delimitare la loro corsia c’è una linea bianca, con tanto di stencil a forma di papera e scritta #share the space.

TUTELARE LA NATURA
«Lungo le alzaie ci si può muovere con lentezza, sono oasi di pace e calma nel cuore delle nostre città frenetiche», ha dichiarato Richard Parry, capo esecutivo del Canal & River Trust. Infatti, il progetto delle Duck Lane è partito proprio dall’esigenza di preservare l’ecosistema garantendo sia il piacere dei cittadini sia i diritti degli animali.
E, incredibile a dirsi, l’iniziativa sembra funzionare. Le anatre l’hanno presa bene: se si cammina lungo il canale le si può vedere mentre passeggiano in fila indiana, quasi sempre entro il confine della Duck Lane.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =