Route220: stasera presentazione della campagna di Equity Crowfunding

Stasera 30 ottobre alle ore 17.00, presso l’Hotel Scala Milano, uno degli hotel più sostenibili di Milano nonché luogo ideale per la presentazione di aziende votate con una nuova idea di consumo, avrà luogo la presentazione della campagna di Equity Crowfunding di Route220.
Grazie alla campagna sulla piattaforma WeAreStarting.it, ciascun investitore, privato e professionale, potrà contribuire e beneficiare dello sviluppo della mobilità elettrica in Italia ed Europa.

Route 220Route220, principale operatore privato italiano nell’ambito della mobilità elettrica e leader nella gestione e nell’installazione di stazioni di ricarica, ha le idee molto chiare per quanto riguarda il futuro delle infrastrutture per la mobilità elettrica: «Il nostro obiettivo è creare una proposta sempre più varia e completa per i diversi attori del mercato» afferma Carolina Solcia, Fondatore e AD di Route220. «Ad oggi, Route220 con i suoi 110 punti di ricarica in tutta Italia ha gestito oltre 2.000 sessioni di ricarica ed erogato 16,5 MWh: numeri in continuo e significativo aumento. Attraverso la campagna di raccolta fondi, intendiamo consolidare il processo di internazionalizzazione e partnership industriali».

Ma cosa cerca Route220 con questa campagna? «L’idea è piuttosto semplice: vogliamo legare alle stazioni di ricarica una serie di servizi per la promozione del territorio e degli esercizi commerciali e di ospitalità che accolgono gli ev-Drivers, target attento alle tematiche ambientali e alla sostenibilità, tecnologico e alto-spendente».
Il progetto si caratterizza per essere l’unico investimento privato in Italia per la gestione di una rete di ricarica basato su un modello di business innovativo, che vede il coinvolgimento di diversi stakeholders del territorio.

Per partecipare all’evento, Registrati qui



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =