Sassari: i container per i rifiuti diventeranno opere d’arte

C’è ancora tempo fino al 10 settembre per partecipare a gARTbage – Cassonetto d’Artista, il concorso itinerante di arte urbana rivolto agli artisti che amano lavorare sulle grandi superfici e negli spazi pubblici.

BioEcoGeo_gArtbage_live painting

Dopo una prima consistente fase di adesioni, il termine per le iscrizioni è stato prorogato per dare la possibilità ad un maggior numero di artisti di presentare la propria candidatura per il progetto che trasformerà i container dei rifiuti in opere d’arte, contribuendo a creare una galleria d’arte a cielo aperto e a portare l’attenzione della cittadinanza sulle buone prassi nella raccolta e nello smaltimento dei rifiuti.

gARTbage è ideato e realizzato da Inventiva in collaborazione con il Comune di Sassari – Settore Ambiente e verde pubblico e con Ambiente Italia – CNS Consorzio Formula Ambiente.
Il progetto è nato nel 2014 con l’intento di esplorare il connubio tra arte e rifiuti, trasformando cassoni e cassonetti in vere e proprie opere d’arte urbana. Non solo coprire il brutto, dunque, ma trasformarlo in valore, contribuendo alla realizzazione di una galleria diffusa e a cielo aperto che diviene patrimonio della collettività.

gARTbage (dall’inglese “garbage“, rifiuti, e “art“, arte) si svolgerà a Sassari in una giornata di live painting aperta al pubblico sabato 23 settembre 2017 dalle 9 alle 20.

Oggetto del concorso è la realizzazione di opere pittoriche sulle pareti esterne (solo i lati lunghi, delle dimensioni di 2,50 x 6 m) dei container utilizzati per la raccolta dei rifiuti. La partecipazione è gratuita ed è riservata ad artisti, anche organizzati in gruppo, che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età. Una giuria selezionata e una giuria popolare decreteranno in seguito le opere vincitrici: in palio 600 euro per la prima classificata, 300 per la seconda e 150 per la terza.

Per iscriversi è necessario prendere visione del bando completo pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Sassari  e inviare la scheda di adesioni entro il 10 settembre 2017 a  progettogartbage@gmail.com



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 10 =