Temakinho: il primo sushi sostenibile certificato Friend of the Sea

È Temakinho la prima catena di ristoranti in Italia a ricevere la certificazione di Friend of the Sea e ad utilizzare il logo internazionale di sostenibilità della pesca e dell’acquacoltura.

Temakinho

Temakinho ha infatti soddisfatto i principali criteri per la ristorazione sostenibile di Friend of the Sea, essendo la maggior parte dei suoi prodotti ittici forniti da produttori certificati Friend of the Sea o equivalenti.
Tra le specie certificate è possibile gustare il salmone, l’ombrina, il branzino, la ricciola ed il tonno.
«La sostenibilità è la parola chiave per il futuro e l’unico modo per assicurare un futuro migliore a noi e alle generazioni future» spiega Linda Maroli, Responsabie Marketing e Comunicazione di Temakinho. «La sostenibilità ha fatto parte della filosofia di Temakinho sin dall’apertura del nostro primo ristorante nel 2012. Siamo molto orgogliosi di essere la prima catena di ristoranti ad essere certificata da Friend of the Sea, per poter offrire ai nostri clienti prodotti sostenibili e di altissima qualità».
La catena Temakinho, nata in Italia nel 2012, combina la tradizione culinaria giapponese con i sapori e gli aromi tipici del Brasile, ed i ritmi del jazz, samba e bossa nova. Ha attualmente sedi a Milano, Roma ed Ibiza, in Spagna.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =