Viaggio all'origine della Terra

La scoperta del paesaggio e della natura in luoghi ancora poco contaminati dalla presenza umana ha spinto il FAI e Il Tucano Viaggi a proporre un itinerario inedito, guidato dal geologo Marco Vinci, attraverso gli stupefacenti e contrastanti scenari di questa grande isola, non limitandosi ai luoghi più significativi, ma esplorando un’Islanda fuori dal tempo e fuori dai circuiti turistici tradizionali.
Al rientro da questo viaggio, uno dei suoi partecipanti ha raccontato a BioEcoGeo quali sono state e scoperte più entusiasmanti e soprattutto cosa l’ha colpito di più.
Alla domanda: cosa rende l’Islanda una terra così singolare? Federico ha risposto. «Essenzialmente due fattori, il fuoco e il ghiaccio». Per il resto, lasciamo che lo leggiate sul nuovo numero della rivista, in edicola.


di Federico Solfaroli Camillocci

 

Per leggere l’articolo completo acquista BioEcoGeo in edicola o ABBONATI




Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 5 =