Watergrabbing – a Story of Water

water_grabbing
Esce oggi Watergrabbing, An Atlas of Water, il nuovo atlante geografico mondiale sull’acqua e l’accaparramento idrico con  approfondimenti tematici su vari Paesi nel mondo.
Pagine ricche di testi, immagini suggestive e molte mappe per un quadro completo e aggiornato della situazione idrica a livello mondiale, toccando anche temi inerenti la geopolitica dei paesi e le sempre più difficili condizioni di vita delle popolazioni che già soffrono a causa degli effetti del cambiamento climatico.
Con l’espressione watergrabbing, o “accaparramento dell’acqua”, ci si riferisce a situazioni in cui attori potenti sono in grado di prendere il controllo o deviare a proprio vantaggio risorse idriche preziose, sottraendole a comunità locali o intere nazioni, la cui sussistenza si basa proprio su quelle stesse risorse e quegli stessi ecosistemi che vengono depredati.

Gli effetti di questo accaparramento sono devastanti. Famiglie scacciate dai loro villaggi per fare spazio a mega dighe, privatizzazione delle fonti idriche, inquinamento dell’acqua per scopi industriali che beneficiano pochi e danneggiano d’acqua, controllo delle fonti idriche da parte di forze militari per limitare lo sviluppo.

Nel cosiddetto sud nel mondo, ma anche in alcuni paesi industrializzati, da bene comune liberamente accessibile, l’acqua si trasforma in bene privato o controllato da chi detiene il potere. Sotto la spinta della crescente domanda d’acqua dovuta all’aumento di popolazione e alla crescita industriale dei paesi in via di sviluppo e sotto la morsa del cambiamento climatico, sempre più visibile nella nostra quotidianità, l’acqua diventa fonte di conflitto, bene scarso per cui è fondamentale accaparrarsene a spese del vicino, a discapito anche di donne e bambine che si occupano della raccolta giornaliera sottraendo tempo all’educazione e al lavoro.

Lo speciale Watergrabbing – a Story of Water vi racconta il fenomeno dell’accaparramento dell’acqua, ogni storia declinando un tema specifico (Watergrabbing – a Story of Water acque transfrontaliere, dighe, accaparramento per scopi politici e per scopi economici) e mostrando gli attori coinvolti, paese per paese. Foto, testi e carte geografiche vi accompagneranno in questo viaggio. Come strumento di riferimento si è realizzato anche un atlante geografico scaricabile, per il lettore curioso, lo studente, il ricercatore.
Prendetevi tempo per leggere e scoprire il tema dell’accaparramento all’acqua. Perché l’acqua diventi un diritto per tutte e tutti.

Testi e ideazione: Emanuele Bompan e Marirosa Iannelli
© Mappe: Riccardo Pravettoni Infografiche.
Progetto grafico: Federica Fragapane.


Licenza Creative Commons

Alcuni diritti riservati.


Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 16 =