Attualità

BioEcoGeo_Friday_for future

Fridays for future, ragazzi in piazza in 180 città italiane

l terzo sciopero globale per il clima di Fridays for future Italia è stato caratterizzato da cortei in più di 180 città.

BioEcoGeo_Flash_Mob__

A terra per l’aria

Flash Mob milanese in difesa della qualità dell'aria: martedì 1 ottobre Piazza del Duomo

BioEcoGeo_Global_climate_summit

New York, si apre il summit Onu sul clima ma Trump non ci sarà

Al via il Climate Action Summit, l’incontro tra i capi di Stato voluto da Guterres a margine dell’Assemblea Generale

end of waste

Sblocca cantieri ed End of waste: cortocircuito normativo

Intervista all’avvocato Mara Chilosi, esperta di diritto ambientale, sulla cessazione della qualifica di rifiuto - end of waste.

BioEcoGeo__Patagonia-Store-Berlin

Sciopero globale per il clima: Patagonia chiude gli store per partecipare

Patagonia chiude i suoi negozi per invitare dipendenti e clienti a partecipare allo sciopero globale per il clima

Interno Verde Mantova giardino 55 per cover

Interno Verde a Mantova

Ai curiosi che davanti a un portone chiuso sognano i giardini che non vedono… Dopo il grande successo delle 4 edizioni di Ferrara, Interno Verde replica, da sabato...

BioEcoGeo_Costa_ambiente

Sergio Costa rimane alla guida del Ministero dell’Ambiente

Tra i pochi nomi confermati nel governo Conte Bis c'è quello di Sergio Costa, ministro dell'ambiente anche del governo giallo-rosso.

Vallombrosa-Foresta foto Roberto Lotti

L’ambasciatore delle foreste

Chi conosce la scienza sente che un pezzo di musica e un albero hanno qualcosa in comune, che l’uno e l’altro sono creati da leggi egualmente logiche e semplici....

Copia di P1130878 copia

Namastè Nepal

Presentata già a Bolzano, Merano, Bressanone, Ortisei, Trento e Rovereto, c’è tempo ancora fino al 9 settembre per visitare questa piccola, ma interessante,...

BioEcoGeo_artista-scioglimento-dipinti-alper-dostal

Cambiamento climatico: l’artista che scioglie i capolavori

Il progetto d’arte digitale dell’austriaco Alper Dostal che mostra gli ipotetici effetti del riscaldamento globale sui capolavori dell’arte