Food

BioEcoGeo_Hamburger2

Burger vegetali: sono davvero sostenibili?

I surrogati della carne come i burger vegetali,sono davvero un’alternativa più sostenibile per l’ambiente? E sono veramente una migliore soluzione per la salute?

BioEcoGeo_cibi-sani-pausa-pranzo

Nutrirsi con gusto, ma soprattutto in modo sano: ecco come fare

Alimentazione sana e equilibrata non sempre fa rima con rinunce o con pasti tristi e poco gustosi

BioEcoGeo_Plato_MIlano

Powerful breakfast al Plato Chic Superfood di Milano

Alga spirulina, semi oleosi, salmone, curcuma, estratti di frutta e ortaggi freschi per una prima colazione super nutriente, energizzante e antiossidante.

Italiani a tavola

Un legame, quello tra Belpaese e cibo, non solo limitato agli aspetti puramente gastronomici ma che arriva a toccare la storia, le tradizioni, i linguaggi, il cinema,...

BioEcoGeo_SchesirGatto

Anche Pet food biologico al SANA

Negli ultimi 30 anni l’aspettativa di vita di cani e gatti è raddoppiata anche grazie al miglioramento qualitativo dei prodotti con cui vengono nutriti.

BioEcoGeo_Tofu

Prodotti VEG triplicati negli ultimi 5 anni

Il fenomeno dei prodotti vegetariani e vegani è in crescita a livello globale e fa segnalare tendenze significative nei mercati e in ambito sociale e culturale.

Credit Photo: Emanuele Bompan

Quinoa, “superfood” miracoloso o nuovo nemico di ambiente e salute?

Impatti ambientali e sociali nelle regioni in cui è prodotta e alcuni risvolti negativi sulla salute se consumata in eccesso

BioEcoGeo_Carne2

L’impatto ambientale della zootecnia italiana

Siamo ormai abituati a sentire associare la zootecnia al degrado ambientale, ma spesso si ha una visione solo parziale di questi temi.

BioEcoGeo_Bosco_Castagne

Castagne in Lombardia: raddoppiate in 10 anni 

È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti regionale in occasione dell’inizio della raccolta di quello che un tempo era il “pane dei poveri”

BioEcoGeo_castagne

Castagne: alimento superstar

Le castagne sono un alimento ricco di nutrienti, tanto che l'albero si è guadagnato l’appellativo di “albero del pane”