Milano non la sprechi buttandola nell’Olona

“Se le acque che serviranno per l’area di Rho Pero verranno mandate nell’Olona allora vorrà dire che avremo perso un patrimonio idrico di quasi 3 metri cubi al secondo che servirebbe invece a irrigare le aree verdi agricole nella fascia sud della cintura che avvolge la città metropolitana” spiega Alessandro Ubiali, Presidente della Coldiretti di Milano Lodi e Monza Brianza.
“L’acqua che uscirà dall’area Expo deve essere portata al Naviglio Grande e alla Darsena in modo da essere usata per i campi – aggiunge Ubiali – Dirottarla nei canali tombinati sotto la città di Milano la farebbe diventare parte delle fogne con uno spreco incredibile di una risorsa che, insieme al cibo, è al centro del tema Expo ed è anche al centro delle preoccupazioni degli agricoltori ogni estate”.
Anche perché l’ultimo mezzo secolo di espansione urbanistica di Milano ha stravolto il reticolo irriguo attorno alla città e in particolare la fascia a sud: in pratica la città, con palazzi e reti fognarie ha intercettato un sistema dei canali antico mille anni, togliendo portata alla falda, asciugando i fontanili e riducendo la quantità di acqua da scorrimento dai terreni agricoli sepolti dal cemento.
Su un’area di oltre 33 milioni di metri quadrati fra Locate Triulzi, Carpiano e San Giuliano Milanese, lungo il percorso della Roggia Vettabia, il deficit idrico ha quindi superato i 5 mila litri al secondo, a cui si aggiungono altri 3 mila litri al secondo che servirebbero ai territori bagnati dai Navigli. “Per questo – spiega Ubiali – non ci possiamo permettere di sprecare neppure una goccia dell’acqua che verrà usata per l’Expo”.

Fonte: Coldiretti Lombardia

 

 



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 1 =