Nasce la Peppa Pig Forest!

La maialina quattrenne più famosa del piccolo schermo e Treedom danno vita alla Peppa Pig Forest per sottolineare l’impegno del brand a sostegno del pianeta. Londra, luglio 2020 – Nasce la Peppa Pig Forest, voluta dalla serie animata preferita dai bambini in età prescolare (trasmessa su Rai Yo Yo) e Treedom, l’unico sito che permette di piantare alberi e di seguirli online, con l’obiettivo di finanziare direttamente gli agricoltori di diversi paesi del mondo e favorire la biodiversità del pianeta.

Peppa Pig Forest

L’obiettivo dell’iniziativa è piantare per ora 250 alberi da frutto – tra avocado, cacao, caffè, limone e papaya – in Kenya, Cameroon, Madagascar e Guatemala.

Per aggiungere alberi alla foresta di Peppa basta andare sulla pagina Facebook OfficialPeppaPigItaly e fare Like al post dedicato alla campagna #Peppa Pig Forest, per ogni 100 like da parte degli utenti, Peppa Pig pianterà un albero. L’iniziativa è partita il 29 giugno e terminerà a fine agosto.

Questa partnership segna un ulteriore passo concreto del brand Peppa Pig verso la sostenibilità. I 250 alberi della foresta, infatti, nel corso della propria crescita assorbiranno CO2 generando naturalmente un beneficio per l’intero pianeta.

Già l’ottava stagione di Peppa Pig on air da aprile scorso in Italia, presentava, infatti, diversi episodi legati a pratiche sostenibili, utili a spiegare anche ai telespettatori più piccoli l’importanza dell’energia rinnovabile, l’utilizzo della mobilità sostenibile e la rilevanza del riciclo.




Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + venti =