Stasera Mario Tozzi a Lucca

Sarà Mario Tozzi, celebre giornalista e conduttore di numerosi programmi televisivi, il maestro di cerimonia che condurrà nella Chiesa di San Francesco, venerdì 14 novembre alle 21, “Che tempo che….farà – Massima allerta minimo rischio: la prevenzione 2.0”, serata gratuita promossa dalla Provincia di Lucca e dedicata alla sensibilizzazione al dissesto idrogeologico. La serata è organizzata nell’ambito del progetto transfrontaliero “Sy.Ne.R.Gi.E”, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e realizzato grazie alla collaborazione tra le Province di Lucca, Massa Carrara, La Spezia, Sassari e l’Ufficio di approvvigionamento idraulico della Corsica. Scopo del progetto è potenziare la capacità di reazione di tutto il sistema di Protezione Civile, sensibilizzando la cittadinanza sull’importanza della prevenzione del dissesto idrogeologico e idraulico e sviluppando l’adozione di piani d’azione tempestivi ed efficaci in caso di emergenza.
Durante l’incontro del 14 novembre, Mario Tozzi affronterà con l’autorevolezza scientifica che lo contraddistingue, ma senza rinunciare alla semplicità propria del divulgatore – il tema della prevenzione dei rischi in caso di massima allerta, dialogando e confrontandosi con esperti del settore e offrendo ai partecipanti la sensazione di essere spettatori attivi di una sua trasmissione tv.
«Con questa iniziativa – spiega il presidente della Provincia, Stefano Baccelli – vogliamo offrire alla città una serata che possa coniugare il piacere della conoscenza con l’utilità dell’informazione, in un ambito che sempre più riguarda e coinvolge la vita di ognuno di noi. Come amministrazione provinciale siamo impegnati in prima linea nel garantire la sicurezza del territorio, operando anche interventi efficaci di prevenzione ambientale. A questo però deve necessariamente aggiungersi l’attenzione propria dei singoli, attuando tutti, nella quotidianità, comportamenti virtuosi di maggiore prevenzione, profonda consapevolezza e modifica, anche e soprattutto nel momento di allerta, dei comportamenti usuali al fine di minimizzare i rischi».

L’ingresso è gratuito, fino a esaurimento dei posti.

Per informazioni: 0583-465320, biglietteria@teatrodelgiglio.it




Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 7 =