Da Cristina Parodi all’Atalanta, molti i volti noti a sostegno di Bergamo e del suo Ospedale

Il territorio bergamasco è drammaticamente colpito con più di 3.900 persone contagiate. I medici e tutto il personale dell’Asst Papa Giovanni XXIII stanno lavorando senza sosta. La situazione è drammatica e nei prossimi giorni non potrà che peggiorare ulteriormente.

Ospedale Bergamo

L’unico modo che abbiamo noi cittadini per aiutarli è fare di tutto affinché la terapia intensiva venga rafforzata. Un’opportunità ce la da Cesvi col suo progetto di crowfunding per l’ospedale Papa Giovanni XXIII. Supportata dalla sua ambasciatrice Cristina Parodi, Cesvi ha infatti lanciato una campagna di raccolta fondi per l’acquisto di ventilatori, dispositivi di ventilazione non invasiva, monitoraggio emodinamico e cuffie, camici e occhiali monouso che garantiscono agli operatori della struttura di prendersi cura dei pazienti in totale sicurezza.
Molti volti noti (tra cui Michelle Hunziker, Paola Turani, Sofia Goggia e Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta) che hanno preso parte all’iniziativa, ma la risposta è stata corale anche da parte di imprenditori e normali cittadini.

Tutti i fondi raccolti saranno versati all’Ospedale Papa Giovanni ad eccezione di una quota che sarà destinata all’assistenza agli anziani soli a Milano e a Bergamo (consegna pasti, spesa, mascherine e medicinali a domicilio).



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − otto =