A partire dal week-end del 25 novembre, tenere in vita i tuoi capi il più a lungo possibile sarà più facile che mai.


Lo store di Patagonia a Milano inaugura questo week-end la nuova e permanente
Repair Station: da venerdì 25 novembre, infatti, chiunque potrà riparare gratuitamente e in qualsiasi momento i propri capi Patagonia direttamente in negozio. Il servizio offre a tutti gli amanti degli sport outdoor riparazioni gratuite di cerniere rotte, tessuti bucati o lacerati, bottoni e strappi.
“Per inaugurare la Repair Station abbiamo scelto simbolicamente la data del Black Friday: riparare è un atto radicale e per noi vuol dire invitare i consumatori a continuare a utilizzare i prodotti che già hanno riparandoli ed evitando così sprechi e acquisti non necessari” spiega Matteo Diciomma, Store Manager Patagonia Milano.
“Dopo quella di Berlino, la Station è la seconda nel suo genere in Europa e ci aiuta a prenderci la responsabilità dei nostri prodotti anche dopo averli venduti”.

L’iniziativa si aggiunge alle altre che fanno parte del programma Worn Wear di Patagonia, che nasce nel 2013 con l’obiettivo di incoraggiare i clienti a prendersi cura dei propri capi d’abbigliamento, adottando corrette modalità di lavaggio e riparandoli quando necessario. Prolungare la durata dei capi che indossiamo, avendone cura e riparandoli quando serve, è la cosa più semplice che ognuno di noi può fare per ridurre il proprio impatto sul pianeta. Inoltre, consente di non doverne acquistare di nuovi, evitando così di generare le emissioni di CO2, la produzione di scarti e rifiuti e il consumo di acqua
associati ai cicli produttivi del settore tessile.
Tenendo in circolazione ciò che indossiamo semplicemente per altri nove mesi, possiamo ridurne di circa il 20-30% la relativa impronta ambientale in termini di emissioni di CO2, rifiuti e consumo idrico*, e questo solo in virtù del fatto di produrre e scartare un minor numero di cose.

Venerdì 25 novembre il negozio di Milano ospiterà un party di inaugurazione a partire dalle ore 18.00. Nelle giornate di sabato 26 e domenica 27, invece, verrà aperta la station per riparazioni gratuite per qualsiasi marca di abbigliamento.

*secondo il gruppo britannico WRAP