Supereroi del clima

Concept-meteo-heroes

Continuano le app che vogliono sensibilizzare ai problemi legati ai cambiamenti climatici e ambientali. Un marketing che non si ferma ma che può anche ritornare utile. Ecco allora che, il 29 agosto, sarà disponibile, gratuitamente, una nuova app per smartphone Android e iOS, Meteoheros, ideata dal Centro Epson Meteo volta a far presa sui nativi digitali per avvicinarli alla cultura ambientale e alla conoscenza del clima. In futuro, infatti, dovranno convivere con un pianeta sempre più popolato, in crisi e sotto pressione, di cui dovranno imparare a prendersi cura. In questa app ci saranno, quindi, bambini normali che un giorno scoprono di avere superpoteri “atmosferici” in grado di far cadere pioggia e neve, scagliare fulmini e far risuonare tuoni, imbiancare il mondo di neve, alzare il vento, scaldare la terra e sciogliere i ghiacci. Fenomeni che possono rivelarsi pericolosi e quindi, nella centrale nel cuore del Gran Sasso dove si trova il Centro Epson Meteo (l’impronta italiana, tanto più significativa in questi luoghi, di questi tempi), i baby eroi imparano ad usare i superpoteri per risolvere piccoli e grandi problemi della Terra.

Concept-TAV2s-e1467883296517Pluvia, Nix, Thermo, Ventum, Fulmen e Nubes sono i protagonisti, i sei piccoli supereroi dei vari continenti, riconosciuti come bambini in carne e ossa, nell’allenamento si trovano in scenari differenti, dai ghiacci polari al deserto, e devono rimuovere gli ostacoli che trovano lungo il cammino e scoprire come la natura risponde agli eventi atmosferici. Una volta sulla terra dovranno confrontarsi con problemi veri da risolvere, come inquinamento, riscaldamento globale, uso dissennato e smisurato delle risorse naturali da parte dell’uomo. Per vincere le varie sfide, dovranno collaborare, aiutandosi. Non hanno veri e propri cattivi da sconfiggere e abbattere, ma il nemico prende le forme dei comportamenti sbagliati di chi sporca, inquina e non rispetta l’ambiente. Per ogni ostacolo superato e ogni fenomeno meteo rivelato è previsto un premio. Sono 12 le card educative da visionare sull’apposito pannello della centrale, da leggere insieme, grandi e bambini, per approfondire nozioni di base e curiose di meteorologia, spunti utili per affrontare temi legati all’ambiente e alla natura che ti circonda. Nel loro percorso, oltre che con le tematiche ambientali, i supereroi saranno alle prese con le dinamiche del mondo dell’infanzia, dall’amicizia al conflitto, per confrontarsi e crescere insieme. Il progetto MeteoHeroes nasce nel 2015 da un’idea del Centro Epson Meteo. Perché la soluzione dei problemi ambientali e climatici è potenzialmente nelle mani dei bambini di oggi.

 



Simonetta Sandri

La volontà di condividere con i lettori la bellezza dell’universo resta per me la vera ragione della ricerca delle parole più adeguate per descrivere una meraviglia spesso indescrivibile. Perché, come il Principe Miškin ne L’idiota di Fedor Dostoevskij, anche io penso che la bellezza salverà il mondo.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − 1 =