Brio sempre più green: per le mele Alce Nero arriva un nuovo pack da 4 frutti 100% plastic free

La confezione realizzata grazie a un impianto Blitzmatic+ della ditta Frutmac non richiede film o pellicole per contenere i frutti. Mauro Laghi, responsabile commerciale Brio: “Grande attenzione alla sostenibilità: il pack ospiterà referenze premium lungo tutta la finestra commerciale”.

BioEcoGeo_Mele_Alce_Nero

Continua l’impegno di Brio sul fronte della sostenibilità ambientale: è in arrivo sugli scaffali della grande distribuzione un innovativo pack realizzato unicamente in carta. L’esordio di questa nuova confezione è affidato alle mele Gala commercializzate a marchio Alce Nero.

«Grazie al nuovo impianto Blitzmatic+ dell’azienda Frutmac – spiega il responsabile commerciale di Brio, Mauro Laghi – le confezioni delle nostre mele saranno costituite da un vassoio di carta, 100% riciclabile, senza bisogno di ricorrere a film o pellicole. La confezionatrice è installata nel nostro stabilimento di Zevio a Verona, struttura dedicata esclusivamente ai prodotti biologici e che utilizza energia rinnovabile per una maggiore tutela dell’ambiente».

L’iniziativa è parte della grande campagna melicola avviata da Brio a inizio agosto e che proseguirà nei prossimi mesi, grazie all’accordo commerciale con Cooperativa Mezzacorona e con la realtà piemontese Lagnasco Group. «Grazie a queste partnership – commenta Laghi – siamo in grado di garantire ai nostri clienti un’offerta completa lungo tutta la finestra commerciale delle diverse varietà sollevandoli dal disagio di dover ricorrere a diversi fornitori nel corso dell’anno».



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 5 =