In bici da Dresda a Berlino

Da Decin, seguendo le sinuose forme del Fiume Elba, alla Svizzera Sassone, poi a Dresda, Meissen, Torgau, Wittenberg. Dalla città di Lutero lungo la ciclopista europea verso Potsdam e Berlino.
Il tour che vi proponiamo questa settimana in bicicletta parte da Děčín, in Repubblica Ceca, dove il Fiume Elba percorre uno dei suoi tratti più belli scorrendo sinuosamente in una stretta valle circondato da boschi e da speroni di rocce calcaree. Seguendo la ciclopista, una delle più amate dai tedeschi, in pochi chilometri si arriva al simpatico segnaposto di confine, lungo il fiume, e si passa in territorio germanico.

Dresda

Man mano i rilievi ai bordi del fiume diventano più marcati fino a sagomare interessanti formazioni rocciose sulle quali spesso si staglia un castello. Con una passeggiata, dal ponte panoramico di Bastei, nel parco naturale della Svizzera Sassone, è possibile ammirare le slanciate torri di arenaria. Si prosegue, su terreno pianeggiante, verso Dresda, la splendida, che da lontano appare immediatamente riconoscibile grazie ai suoi campanili e le sue cupole.
Lungo le sponde del fiume si incontreranno e visiteranno varie interessanti cittadine: Meissen, la città delle porcellane, con castello e campanili svettanti sulla collina, Belgern, piccolo borgo vigilato da un imponente Roland, Torgau con bellissimo castello e la scala impossibile, luogo dello storico incontro tra gli alleati, americani e russi, alla fine della seconda guerra mondiale. Arrivati a Lutherstadt Wittenberg, la città di Lutero, che nel 2015 sarà in festa per le celebrazioni del quinto centenario dalla riforma, il gruppo lascerà il Fiume Elba per raggiungere una meta ambiziosa: Berlino che si raggiungerà percorrendo la ciclopista europea R1. Prima di raggiungere la capitale, si passerà dalla città di Potsdam, costruita attorno alla residenza settecentesca dei sovrani di Prussia denominata Castello di Sanssouci – senza pensieri – per visitarne il bellissimo parco. Potsdam è circondata da piccoli laghi e non a caso fu scelta dai re di Prussia come ricca dimora di campagna.
Il percorso, prima dell’arrivo nella grande città, si svolge sempre in ambienti molto rilassanti. Pur incontrando lungo il nostro percorso parecchie cittadine, il tour si snoderà per lo più circondati tra campagne e splendidi boschi. L’acqua del fiume e dei laghi è una compagnia costante.
L’arrivo a Berlino è indimenticabile: una lunga pista ciclabile porta i ciclisti dai laghi e dai boschi direttamente fino al parco cittadino di Tiergarten e poi alla Porta di Brandeburgo, icona della città, luogo denso di significato e di importanza storica. Berlino merita una visita più approfondita che può essere realizzata anche a prolungamento del viaggio.

Dove: Da Dresda a Berlino
Quando: dal 15 agosto al 22 agosto 2015
Con chiSimonetta Bike Tours
Perchè?
 perchè pedalare in Germania è un’esperienza unica!

Per tutti coloro che partiranno…un abbonamento in omaggio alla rivista cartacea di BioEcoGeo! Richiedetelo agli operatori in fase di prenotazione…!



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 2 =