VERSO L’EDILIZIA 4.0

Prospettive dell’edilizia off-site in Italia
Le principali organizzazioni internazionali del settore riconoscono un processo di cambiamento nel comparto che prevede essenzialmente tre passaggi chiave: digitalizzazione di tutto il processo edilizio per fornire risultati migliori e più certi durante la costruzione e l’esercizio degli edifici; MMC – Moderni Metodi di Costruzione (tecnologie di produzione off-site per aiutare a minimizzare lo spreco, le inefficienze, i ritardi e gli errori ritrovando qualità e capacità previsionale); un passaggio dai costi di costruzione all’analisi dei costi-benefici in tutto il ciclo di vita dell’edificio.

BioEcogeo_edilizia_offset_

Non ci sono quindi più dubbi rispetto alla possibilità del cambiamento né sulla sua traiettoria. Sono già diversi i sistemi paese e le imprese che in questa prospettiva marciano a ritmi serrati fissando obiettivi radicali a breve termine con i quali dovremo presto confrontarci: riduzioni di un terzo dei costi, dimezzamento di tempi, emissioni e gap tra import e export.

E in Italia? REbuild 2019 propone un approfondimento di questa trasformazione analizzando casi, strategie e soluzioni tecnologiche con tre protagonisti dell’edilizia industrializzata in Italia aprendo un confronto sulle prospettive e le opportunità per le aziende del comparto.

MERCOLEDÌ 17 APRILE 2019 ORE 11.00
IN VIA G. A. GUATTANI, 16 – ROMA

Iscriviti all’evento



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 3 =