Il paese degli inceneritori

BioECoGeo_inceneritore-gerbido (Torino)

Inceneritore di Gerbido (TO)

Mentre in Europa tutti svoltano verso politiche ambientali in cui prevale la circolarità, il riciclo, il riuso e il recupero dei rifiuti nel rispetto dell’ambiente, della salute ed anche di riduzione dello spreco, il governo Renzi impone la realizzazione di nuovi impianti che si aggiungerebbero ai 55 già realizzati
Era il 2009 quando durante una trasmissione televisiva l’oncologa Patrizia Gentilini veniva aggredita verbalmente dall’allora Presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi dopo che la dottoressa si era permessa di esprimere il suo parere contrario agli inceneritori di rifiuti perché pericolosi per la salute. Il video si trova facilmente su YouTube. Dopo quell’aggressione la dottoressa decise di sporgere denuncia per diffamazione. Non sorprende allora che l’attuale Presidente del Consiglio poco si preoccupi delle norme pro-inceneritori contenute nella nuova legge Sblocca Italia.

di Maurizio Bongioanni

Per leggere l’articolo completo acquista BioEcoGeo in edicola o ABBONATI




Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 9 =