Come arredare la mia casa spendendo poco ( ma anche nulla )

State pensando di riarredare casa vostra ma avete un budget limitato? Nessun problema, la soluzione è proprio dietro l’angolo!

Sicuramente molti di voi staranno pensando a lunghe ed estenuanti sessioni di ricerca. In realtà, spesso la cosa migliore, paradossalmente, è non muoversi da casa. Internet in questo senso è una vera manna. Per farvi un’idea dei prezzi ridotti su vari oggetti d’arredamento potreste ad esempio sfogliare online il catalogo Stanhome, nel quale sono presenti molte proposte di marca: da oggetti per il giardino a oggetti per gli interni. Avrete il vantaggio di poter guardare ciò che vi interessa comodamente da casa, semplicemente utilizzando il vostro computer.

 

BioEcoGeo_arredo


Mercatini dell’usato

Si può risparmiare quindi in molti modi alternativi. Basti pensare ai mercatini dell’usato: immaginatevi una domenica di sole e una bella passeggiata con un vostro caro fra antichi mobili in svendita. Molto spesso si trovano tanti oggetti di arredamento, venduti a prezzi molto buoni, che gridano “comprami” per quanto belli e convenienti sono. Dalle poltrone in pelle, ai comodini. E poi, per gli amanti delle cose vintage, fare questi tour è soprattutto un divertimento.

Ricerca online
L’acquisto online è molte volte consigliato qualora cercaste oggetti a prezzi scontati: esistono parecchi siti affidabili in questo senso, la cosa importante da fare quando si sta scegliendo un prodotto in vendita sul web, è leggerne le recensioni. Se sono parecchie e prevalgono quelle positive, c’è una buona probabilità che si tratti effettivamente un buon prodotto. Altrimenti, meglio cercare altro.

Aste
Avete mai partecipato ad un’asta di beni mobili? Se sì, sapete già come funziona, in caso contrario sappiate che può essere davvero conveniente acquistare materiale di arredamento ad un’asta: i prezzi sono super scontati e nella maggior parte dei casi fareste davvero un affare.

Riciclo
Sembrerà banale, ma provate a guardarvi intorno…è proprio tutto da buttare? Forse non ve ne accorgete perché siete troppo abituati a vedere sempre gli stessi oggetti disposti in quel modo. In realtà, proprio quegli oggetti che ai vostri occhi sembrano irrecuperabili, hanno un potenziale nascosto che deve solamente esser tirato fuori con un pizzico della vostra creatività. Il riciclo è l’arte di rimettere a nuovo ciò che pensavamo non avesse più speranza e in alcuni casi si può creare davvero qualcosa di speciale!

Per avere un divano in casa non serve necessariamente andare in un negozio di divani di marca, basta pensare che con qualche cuscino e, volendo, dei bancali, potreste farvi il vostro comodo divano fai-da-te.

BioEcoGeo_come-fare-un-salotto-con-i-pallet


Arredamento ecosostenibile

Per proteggere il nostro ambiente, l’ideale sarebbe teoricamente quello di arredare la propria casa con sempre più materiali e complementi d’arredo ecosostenibili: si possono reperire mobili, come ad esempio scrivanie, tavoli, ma anche poltrone, sedie e divani fatti completamente in cartone.
Questo genere di ecoliving sta sempre più prendendo piede e di sicuro ha un qualcosa accattivante: darà un tocco di carattere al vostro soggiorno.

Una mano di pittura
Qualora aveste l’esigenza di rendere più piene delle pareti, anziché comprare mobili vari, vi potreste semplicemente affidare al colore: una mano di pittura su una parete con un colore caldo può regalare quel senso di “pienezza” in più alla stanza. Se poi amate i quadri, potreste comprare online -esistono siti specializzati in questo- delle stampe di dipinti famosi, o banalmente di ciò che più preferiate.

Chiedere aiuto all’architetto
Quest’ultimo consiglio potrebbe farvi rimanere di sasso, ossia: affidatevi al parere di un architetto. Anziché comprare mobili a casaccio, senza poi sapere come sistemarli in casa, potreste chiedere aiuto ad un esperto che vi saprà indirizzare sin da subito.

Inoltre, dovete sapere che gli architetti possiedono sconti speciali su mobili e complementi di arredo. In questo modo avrete la possibilità di ridurre molto il prezzo finale.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 14 =