L’agricoltura industriale fa male al pianeta

«L’agricoltura industriale fa male al pianeta, invertiamo la rotta». Ecco il messaggio, indirizzato ai Ministri dell’agricoltura riuniti ieri a EXPO2015 per il Forum Internazionale dell’agricoltura, che ha appena sorvolato Milano “a bordo” del dirigibile di Greenpeace!

Greenpeace3

«Sono necessari fatti concreti – continuano gli attivisti dell’Associazion – non possiamo continuare ad alimentare un sistema fatto di monocolture intensive, OGM, pesticidi e fertilizzanti di sintesi, controllato da un ristretto gruppo di multinazionali: serve un cambiamento radicale, non possiamo più aspettare! Agricoltura sostenibile, cibo sano e rispetto della natura sono il domani, e anche tu puoi fare la tua parte già oggi con tanti impegni quotidiani e concreti!».



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − nove =