Tag:aperitivi di divulgazione scientifica

“Troppa acqua o troppo poca: un equilibrio instabile in un clima che cambia”

Sabato 7 dicembre si concluderà il secondo ciclo di aperitivi scientifici con l’incontro “Troppa acqua o troppo poca: un equilibrio instabile in un clima...

Un aperitivo (scientifico) con Agnese Marchini. Sabato 16 novembre “Microplastiche e specie marine aliene: una minaccia per l’ecosistema marino”

Sabato 16 novembre si parlerà di “Microplastiche e specie marine aliene: una minaccia per l’ecosistema marino” con la Dott.ssa Agnese Marchini che è...

Tornano a Parma i “Sabati della Sostenibilità”, gli aperitivi di divulgazione scientifica per conoscere gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Dopo il successo della scorsa edizione tornano gli aperitivi scientifici organizzati dall’associazione “il Taccuino di Darwin”. Il prossimo dicembre si terrà in Cile l’annuale Conferenza...

Latest news

Citec per una mobilità più agile, equa e pulita

Citec sostiene la conferenza sul Bike to work a Torino, dovle presenterà due soluzioni dedicate agli enti territoriali preposti alla realizzazione e alla manutenzione delle infrastrutture ciclabili.
- Advertisement -spot_imgspot_img

Gli “ex-alimenti”, per una mangimistica più sostenibile

Tra i vari modi in cui si applica un’economia circolare all’interno degli allevamenti compare l’utilizzo come mangimi di prodotti alimentari non più destinati al consumo umano.

Al via la seconda edizione del bando ALTERNATIVE per Comunità Energetiche Rinnovabili e Solidali

Fondazione Cariplo stanzia 2,5 milioni per contrastare la povertà energetica nelle comunità locali attraverso progetti di transizione equa e democratica.

Must read

Citec per una mobilità più agile, equa e pulita

Citec sostiene la conferenza sul Bike to work a Torino, dovle presenterà due soluzioni dedicate agli enti territoriali preposti alla realizzazione e alla manutenzione delle infrastrutture ciclabili.

Gli “ex-alimenti”, per una mangimistica più sostenibile

Tra i vari modi in cui si applica un’economia circolare all’interno degli allevamenti compare l’utilizzo come mangimi di prodotti alimentari non più destinati al consumo umano.