Strade pulite e sicure

Inizia, in tutto il Lazio, sabato 13 giugno 2015, una campagna di sensibilizzazione e denuncia denominata “Strade pulite e sicure”.

rifiuti in un'area di sostaA lanciare l’iniziativa è l’associazione ambientalista Fare Verde che denuncia il grave problema dell’abbandono incontrollato dei rifiuti lungo le strade e nelle aree di sosta.
«L’abbandono di rifiuti lungo le arterie stradali della nostra regione – dichiara il presidente di Fare Verde Lazio, Silvano Olmi – oltre a deturpare il paesaggio costituisce un inquinamento per l’ambiente e un pericolo gravissimo per la salute pubblica e la sicurezza degli automobilisti.
Questo fenomeno – prosegue Olmi – si concentra nelle piazzole di sosta che sono sovente invase da sacchetti d’immondizia e oggetti vari. Per denunciare questo scempio e per sollecitare i proprietari delle strade a intervenire, da sabato i volontari di Fare Verde fotograferanno i rifiuti abbandonati e invieranno una segnalazione ai gestori della strada sollecitando la pulizia del luogo».
Anche i cittadini possono dare il loro contributo, inviando all’indirizzo mail fareverdelazio@gmail.com le fotografie, il numero e il nome della strada, il chilometro dove si trova la piazzola di sosta, tutti dati facilmente rilevabili dai cartelli posti sui guard-rail o ai bordi della strada.



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 4 =