A Lecco il festival europeo delle e-bike

Il prossimo weekend (dal 19 al 21 giugno ) Lecco diventerà elettrica con BikeUP, il festival europeo dedicato alle e-bike

BikeUP_UPHill 12 L

 

Che si chiami bipa, pedelec, e-bike o più semplicemente bicicletta elettrica, la bicicletta a pedalata assistita sta divenendo in molti paesi europei una reale alternativa alla mobilità tradizionale: se la Germania, motore del mercato europeo, e l’Olanda hanno registrato una crescita tra 2013 e 2014 rispettivamente di +17% e +16%, è la Francia che segna uno sbalorditivo +37% rispetto al 2013 (fonte Bike Europe).  Anche se i numeri del mercato italiano non sono ancora paragonabili con le altre nazioni europee più virtuose, quello delle biciclette elettriche è un settore con delle grosse potenzialità. Ne è una prova BikeUP l’evento europeo dedicato alle e-bike che sarà ospitato per la seconda volta a Lecco dal 19 al 21 giugno.

«Patrociniamo con interesse un evento come BikeUP, dedicato esclusivamente alla bici elettrica, perché è opportuno promuovere la cultura di questo veicolo, ancora poco conosciuto, ma in grado di offrire un potenziale di mobilità molto elevato e con il vantaggio di essere a impatto ambientale zero» così si è espresso Piero Nigrelli direttore settore ciclo di Confindustria ANCMA, Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori che patrocinerà la giornata di apertura del festival dedicata agli operatori del settore. Il programma di eventi, corsi, workshop e gare è fitto e prevede attività per tutti. Dai bambini agli adulti più scatenati. L’ingresso è gratuito.
Per partecipare agli incontri, a StriderUP e alle lezioni di guida è necessario accreditarsi QUI oppure inviare una e-mail a info@bikeup.eu, indicando il titolo dell’incontro o attività a cui si è interessati.

Scarica il programma

Dove: a Lecco
Il Festival: Piazza Cermenati e XX Settembre
UPHill: centro storico
Workshop e conferenze: Conference Hall presso l’area espositiva di Piazza XX settembre



Redazione

Bioecogeo non è solo una rivista o un sito bensì un progetto! Creare un modello di società più consapevole, forte della condivisione e diffusione di una cultura ambientale per il benessere del singolo individuo e del pianeta in cui vive.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × cinque =