Gli speciali di BioEcoGeo

La carne sintetica inquina fino a 25 volte di più

Da uno studio universitario emerge che la carne coltivata in laboratorio ha un alto impatto ambientale: da 4 a 25 volte superiore rispetto a quella tradizionale.

Nuova Zelanda: stop al martellamento sul “plant-based” nel rapporto IPCC

Nell’ultimo rapporto IPCC più equilibrio nella terminologia sulla dieta efficace per contrastare la riduzione di emissioni climalteranti.

Alternative vegetali alla carne: benefici ambientali trascurabili

Aumentando il consumo delle alternative vegetali alla carne, sul fronte ambientale ci sarebbe una riduzione solo dello 0,34% delle emissioni di gas a effetto serra.

Gli ambientalisti d’élite ci mentono?

Il nobile intento di salvare il pianeta sta spingendo verso un'ecologia politica, mettendo ai margini una seria ricerca scientifica. Il rischio è di alimentare nuovi business vestiti da filantropia e dannosi per tutti.

Riciclo in cucina contro lo spreco alimentare

Riciclo in cucina contro lo spreco alimentare che passa anche attraverso ricette a base di avanzi e corrette modalità di conservazione.

No, non servono 15mila litri di acqua per un chilo di carne

Gli aspetti che indicano il reale consumo d’acqua per la produzione di carne e altri cibi di origine animale sono molteplici e vanno considerati tutti.

Ultime News

Crociere fluviali più ecologiche e responsabili con Le Boat

Impiego di biocarburante HVO e il filtro UV per la purificazione dell’acqua a bordo sono tra le iniziative green attivate nella base di Douelle.

Scarti di caffè: una piattaforma globale per trasformare 40 milioni di tonnellate di avanzi in opportunità sostenibili

Gli scarti del caffè potrebbero essere trasformati in prodotti quali cosmetici, alimenti salutari, materiali da costruzione e imballaggi.
spot_imgspot_img

I più letti

Crociere fluviali più ecologiche e responsabili con Le Boat

Impiego di biocarburante HVO e il filtro UV per la purificazione dell’acqua a bordo sono tra le iniziative green attivate nella base di Douelle.

Scarti di caffè: una piattaforma globale per trasformare 40 milioni di tonnellate di avanzi in opportunità sostenibili

Gli scarti del caffè potrebbero essere trasformati in prodotti quali cosmetici, alimenti salutari, materiali da costruzione e imballaggi.
spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

You might also likeRELATED
Recommended to you

Negozi nemici del clima: Legambiente fa appello a commercianti, Comuni e Regione

Legambiente punta il dito contro i negozi che tengono le porte spalancate d’estate e d’inverno, con un grande spreco energetico

PFAS: Greenpeace fa ricorso al tar contro la regione Veneto. Mancano i dati

«È paradossale che in una situazione così critica - ambientale e sanitaria - le istituzioni responsabili della salute pubblica in Veneto non siano in grado di fornire i dati richiesti»

L’impatto della pandemia sulla conservazione della natura

Più della metà delle aree protette dell'Africa e un quarto di quelle dell'Asia sono state costrette a fermare o a ridurre le azioni di conservazione.