BioEcoGeo_Comando2

Depotenziare il controllo è un atto criminale

«Chi deve contrastare il crimine ambientale ha sempre di più le armi spuntate» scrive la Senatrice Paola Nugnes alla Redazione di BioEcoGeo

isoletremti

Riforma legge sui parchi: “conservazione della natura mortificata”

Secondo la LIPU la Riforma della legge sui parchi è a solo vantaggio dei poteri politici e del localismo. Una brutta pagina per la legislazione ambientale italiana.

BioEcoGeo_navicrociera2

Un inquinamento di lusso

Allo stato attuale, nessuna delle navi da crociera presenti nel Mediterraneo assicurerebbe una qualità dell’aria accettabile.

Michael Bloomberg VS Donald Trump

We Are Still In: oltre un terzo degli americani non uscirà dall’Accordo di Parigi

Il movimento di chi ha deciso di restare nell'Accordo di Pargi nonostante le scelte del Presidente Trump

BioEcoGeo_deserificazone

Desertificazione e siccità: le nuove catastrofi naturali

Alla vigilia della Giornata Mondiale contro la Desertificazione delle Nazioni Unite (17 giugno) Agire, la rete italiana di 9 ONG di risposta all’emergenza, lancia...

BioEcoGeo_Rebuild

REbuild 2017: Edilizia Off-site

Il 22-23 Giugno a Riva del Garda le costruzioni incontrano la manifattura per ritrovare produttività, mercato e redditività.

lazio_bracciano_bioecogeo

Crisi idrica in tutto il Paese. Nel Lazio a rischio oltre 1milione di persone

La crisi idrica però non è solo frutto dei cambiamenti climatici ma è anche figlia di mancati investimenti, e quindi manutenzione, sulle reti.

Ex cava Melzi, Sesto San Giovanni (MI)

Piano anti siccità Coldiretti: usiamo le cave dismesse

Una riserva strategica di almeno 90 milioni di metri cubi di acqua da utilizzare ogni anno per irrigare i campi

Certosa diParadigna a Parma

“Ora et labora”: visitare le abbazie delle città d’arte

Cuori pulsanti della vita medievale, centri economici, fonti di sapere e luoghi di devozione: le abbazie erano tutto questo. Oggi sono splendidi luoghi ricchi di storia...

argentina2

Ex Argentina: emanata la sentenza di primo grado

L’Ex Argentina è diventato il simbolo della necessità di reazioni tempestive nella tutela del territorio.